LEARNING MANAGEMENT SYSTEMS

Settore: INF/01Codice: 789AACrediti: 6Semestre: 1
Docenti: Iannella Alessandro

Obiettivi di apprendimento

Conoscenze

Al termine del corso, la studentessa conoscerà:

  • le differenti possibilità di impiego del digitale nell’evento didattico;
  • la storia, gli scenari applicativi, le architetture, le caratteristiche e le funzionalità dei Learning Management Systems.
Modalità di verifica delle conoscenze

Richiesta di feedback alle studentesse e colloquio orale conclusivo (valutazione formativa e sommativa).

Capacità

Al termine del corso, la studentessa saprà:

  • selezionare un LMS adatto a specifiche esigenze progettuali, in contesti accademici e aziendali;
  • installare, configurare e amministrare un Learning Management System (Moodle);
  • gestire e analizzare esperienze di apprendimento progettate per essere fruite totalmente online o  soluzioni complementari o integrative della didattica in presenza.
Modalità di verifica delle capacità

Implementazione di un ambiente di apprendimento realizzato con Moodle che rispetti specifiche linee guida (valutazione sommativa).

Comportamenti

Al termine del corso, la studentessa sarà:

  • consapevole del ruolo giocato dai Learning Management Systems nei processi educativi, formativi e didattici.
Modalità di verifica dei comportamenti

Lezioni basate su dinamiche dialogiche (valutazione formativa).

Prerequisiti

Si consiglia una conoscenza di base del linguaggio di markup HTML e dei CSS.

Indicazioni metodologiche

Le lezioni si svolgono online. Con l'obiettivo di coltivare la competenza interpersonale e di stimolare la riflessione metacognitiva, si privilegiano lezioni di tipo partecipato supportate dall’analisi di casi studio e da attività di apprendimento autentico.

Programma

Il corso (42h) introduce i futuri attori dei processi educativi, formativi e istruttivi ai Learning Management Systems (LMS), software che consentono di dar luogo sia a esperienze di apprendimento progettate per essere fruite totalmente online che a soluzioni complementari o integrative della didattica in presenza. Ampia parte del corso è dedicata all’acquisizione di competenze pratiche nell’implementazione di ambienti di apprendimento e nella gestione di corsi mediante l’LMS Moodle (versione 4).

Learning Management Systems (12h)

  1. Il digitale e l’evento didattico
    Face-to-face learning, Online learning, Blended Learning, Distance Learning, Hybrid Learning.
  2. Cos’è un Learning Management System
    Definizione, Storia, Scenari applicativi (Corporate, Academic), Architetture (Stand-alone, Cloud-based, LCMS), Soluzioni (Open, Commercial).
  3. Caratteristiche e funzionalità dei Learning Management Systems
    Struttura, UIX, Accessibilità, Utenti, Corsi, LO, Standardizzazione (SCORM, xAPI), Plug-in, Metriche e Reportistica.

Moodle (30h)

  1. Basi pedagogico-andragogiche di Moodle.
  2. Installare, configurare e amministrare un ambiente Moodle.
  3. Creare e gestire un corso Moodle.
  4. Analizzare le metriche di un corso Moodle.
  5. Personalizzare l’aspetto di un ambiente Moodle.

Bibliografia

  • Slide del Corso (obbligatorie)

Learning Management Systems

  • Barreto, D., Rottmann, A e Rabidoux, S (2020). Learning Management Systems. EdTech Books. https://edtechbooks.org/learning_management_systems (obbligatorio, gratuito).
  • Iannella, A. (2022, in pubblicazione). Learning Management Systems. Guerini e Associati (consigliato).
  • Foreman, S. (2017). The LMS Guidebook: Learning Management Systems Demystified. Association for Talent Development (consigliato).

Moodle

Non frequentanti

Il programma e le modalità dell’esame non variano.

Modalità di esame

L’esame prevede:

  1. la realizzazione collaborativa di un ambiente Moodle (online o in locale) che rispetti specifiche indicazioni di design fornite dal docente. Tali indicazioni possono essere richieste da gruppi di max 4 studentesse a partire da 40 giorni prima della data d’appello. L’ambiente deve essere consegnato al docente almeno 5 giorni prima della data d’appello, corredato da una breve presentazione (scritta e/o grafica);
  2. un colloquio orale volto alla discussione dell’ambiente (in riferimento al punto 1) e alla verifica dell’acquisizione delle conoscenze di carattere teorico oggetto del corso.

Per la realizzazione dell’ambiente e per il colloquio orale volto alla sua discussione è previsto un giudizio espresso in 15esimi, assegnato a tutti i componenti del gruppo. Per la verifica dell’acquisizione delle conoscenze di carattere teorico oggetto del corso è previsto un ulteriore giudizio in 15esimi, assegnato individualmente. Il giudizio complessivo è dato dalla loro somma ed è pertanto espresso in 30esimi.

Pagina del corso

https://elearning22.humnet.unipi.it/course/view.php?id=90

Fonte: ESSETRE e Portale esami